[VIDEO] A Polla assemblea delle Pro loco salernitane Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Dall’assemblea Unpli Salerno forti segnali di unità e sinergia tra Enti Pubblici Regionali, Comunali e Pro Loco per programmare concrete attività di sviluppo post Covid.

Nella suggestiva cornice del Santuario di Sant’Antonio di Polla (Sa), monumento ricco di opere ed emblema di Fede, si è svolta nei giorni scorsi l’assemblea delle Pro Loco della Provincia di Salerno aderenti all’UNPLI nel segno della vivacità e dell’unità, nella quale si evidenzia il protagonismo del mondo delle Pro Loco organizzate e strutturate nell’UNPLI aps. Ad accogliere i Presidenti e delegati delle oltre 110 Pro Loco Salernitane associate all’Unione Nazionale Pro Loco d’Italia, il Presidente della Pro Loco di Polla, Maurizio D’Amico e il presidente del comitato provinciale UNPLI Salerno Nardiello Marcello, i quali hanno fortemente voluto che quest’incontro si svolgesse nel territorio del Vallo di Diano, in modo da porre maggiore attenzione alle aree interne della provincia, sottolineando la vicinanza e l’attenzione del coordinamento Unpli anche ai piccoli borghi. Ad aprire i lavori assembleari, il presidente Nardiello il quale ha ringraziato il sindaco dott. Massimo Loviso per l’ospitalità che con gratitudine nel suo intervento ha dichiarato, “Auspico in una fattiva e ricca collaborazione tra le istituzioni del nostro territorio e le Pro Loco, in un ottica di condivisione e crescita evidenziando l’enorme valore del territorio interno della provinciali salernitana. Al comitato unpli Salerno e alle pro loco va il mio plauso e sostegno, un volontariato puro che con professionalità e dedizione valorizza i nostri borghi”.

Hanno preso parte al tavolo istituzionale, oltre il presidente regionale Unpli Campania Tony Lucido e il consigliere nazionale Mario De Iuliis, i consiglieri regionali Corrado MateraTommaso Pellegrino i quali hanno marcato l’importante ruolo delle Pro Loco nella promozione sociale e turistica riconoscendone il grande l’impegno da queste messo in campo.  Matera nel suo intervento ha ribadito l’impegno ed il sostegno alle pro loco e in particolar modo ai comitati Unpli i quali assistono le oltre 558 associazioni campane con un numero di oltre 23.000 soci di cui circa 6.000 operanti nella provincia salernitana. Dal confronto tra i rappresentanti emerge la necessità condivisa di “una nuova politica di apertura a innovative e moderne pratiche del Fare Cultura, basate sul confronto, sulla condivisione, sulla collaborazione e sull’organizzazione di attività e/o eventi variegati capaci di attrarre diverse forme di utenza e turismo percorrendo strategicamente e con attenzione quanto delineato all’interno del piano di proposta turistico culturale formulata dalla legge Regionale sul Turismo, al quale è necessaria aggiungere una stretta e fattiva cooperazione con l’Agenzia Regionale per la promozione del turismo della Campania favorendo il brand Campania”. Al termine dei lavori, nel pomeriggio si è svolta una visita guidata al complesso monumentale di Polla a cura dell’associazione Lilium tenuta da Maria Francesca Ammirante, un suggestivo racconto il suo ricco di dettagli storici ed artistici i quali hanno reso la partecipazione immersiva e coinvolgente soprattutto perché a fare da guida nella descrizione del crocefisso di frate Umile da Petralia è stata una bimba di soli 14 anni che con dovizia descrittiva e competenza ha illustrato e guidato gli astanti nella lettura dell’opera scultorea presente nella chiesa del santuario ove insistono quadreria ed affreschi di rilevante qualità artistica.

                                                                                                                                                        Quintino Di Vona 

 

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

banner_papera_220x180

Leggi anche

Salerno. Luci d’Artista:le strade dove sono stati interdetti altri eventi

Al fine di contenere la diffusione del virus da Covid-19 è stata adottata dal Prefetto di Salerno, Francesco Russo, la […]

Albanella. Corso Europa: un percorso ad ostacoli, auto danneggiate

Albanella. Corso Europa, lungo la strada provinciale 11  un vero percorso ad ostacoli. Lo sanno bene gli automobilisti che ieri [&hell

Campania. Al via le vaccinazioni anticovid bambini 5-11 anni

Nel corso della riunione convocata oggi dal presidente della giunta regionale Vincenzo De Luca, alla quale hanno partecipato l’Un

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2