Centola, 28 positivi al Covid: scuole chiuse fino al 30 ottobre Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Centola. Salgono a 28 in totale i casi di positività al coronavirus nel territorio di Centola. Nello specifico sono diciotto le persone positive a Centola capoluogo, sei a Palinuro, due a Foria e due a San Severino. Dato quest’ultimo aggiornato nella serata di ieri dopo l’invio da parte del Dipartimento di prevenzione dell’Asl degli esiti dei tamponi effettuati mercoledì pomeriggio presso l’ambulatorio medico. In attesa degli esiti dei restanti 58 test somministrati ieri, sono state predisposte altre due giornate di screening così suddivise: la prima oggi dalle ore 9 alle 10 e sarà rivolta ai 22 cittadini di Centola, Palinuro e Foria che hanno partecipato alle cure termale a Contursi e la seconda venerdì 29 dalle 14:30 alle 15:30, giorno in cui verranno sottoposti al tampone molecolare 36 cittadini.

Tra questi ultimi saranno ricompresi gli alunni della classi II e IV della scuola Primaria di Centola capoluogo, interessata dalla diffusione del virus. Una situazione dunque che risulta essere sotto controllo, soprattutto dopo gli esiti degli ultimi test molecolari effettuati nei giorni scorsi. Ma da parte del sindaco Carmelo Stanziola parte un nuovo appello affinché venga mantenuta la dovuta calma e non si creino inutili allarmismi che potrebbero generare situazioni di caos tra i cittadini. «Mi vedo costretto a fare appello al senso di responsabilità di ogni cittadino a non divulgare notizie non veritiere e soprattutto a non creare allarmismi fuori luogo e senza nessuna competenza – ha dichiarato il primo cittadino di Centola – Le notizie ufficiali sono in capo al sindaco, quale autorità sanitaria locale e al capitano della polizia municipale Giuseppe Corsaro dallo stesso delegato». Scuole, intanto, chiuse fino al 30 ottobre. (La Città)

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

banner_papera_220x180

Leggi anche

Eboli. Pizzicato che bruciava rifiuti: sanzione di 1032 euro

Eboli. Pizzicato dalla polizia municipale,  che bruciava rifiuti: emessa nei suoi confronti una sanzione di 1032 euro. L’uomo a

Albanella. Eseguita autopsia su presunto corpo Gaudiano

Albanella. Si è conclusa poco prima delle 16 l’esame autoptico sul presunto corpo di Peppino Gaudiano, il 51enne scomparso lo [&

Capaccio. Tabacchificio: entro 3 marzo Comune depositerà offerta

Ex Tabacchificio di Capaccio Paestum: fissata l’asta per la vendita senza incanto. L’Amministrazione Alfieri attendeva da tempo que

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2