Sarno, vendita alcol minori: chiuso locale Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Qualche minore ha dovuto ricorrere alle cure mediche ospedaliere proprio a causa dello stato di alterazione

Sarno. Vendita di bevande alcoliche a minorenni: Polizia di Stato chiude un esercizio commerciale per 12 giorni. 

Nell’ambito delle disposizioni dettate dal questore della Provincia di Salerno in ordine ad una mirata attività di intensificazione dell’attività di controllo degli esercizi pubblici mirato a contrastare il consumo di bevande alcoliche, fenomeno che colpisce una fascia di età sempre più bassa, i poliziotti del commissariato di Sarno hanno notificato in questi giorni un’ordinanza di sospensione delle attività esercitate in un pubblico esercizio della zona.

Il locale, già sanzionato in passato, era solito organizzare feste dedicate in modo esclusivo ad un pubblico adolescente, prevedendo il versamento di una quota di partecipazione che dava diritto al consumo di bevande alcoliche.

In un paio di occasioni, durante queste serate qualche minore ha dovuto ricorrere alle cure mediche ospedaliere proprio a causa dello stato di alterazione per eccessivo consumo di bevande alcoliche.

Per questi motivi, il questore ha emesso ordinanza di chiusura per la durata 12 giorni.

»

Leggi anche

Aggredisce padre per estorcergli denaro: arrestato 24enne di Furore

Aggredisce il padre per estorcergli denaro: arrestato 24enne di Furore. L’arresto è avvenuto nella serata di ieri ad Amalfi. I [

Salerno. In scooter senza assicurazione si da alla fuga: arrestata

Salerno. In scooter senza assicurazione e oppone anche resistenza dandosi alla fuga: arrestata.  Il provvedimento è stato eseguito ie

Pontecagnano. Continue aggressioni fisiche ai danni della moglie: 40enne arrestato.

Pontecagnano Faiano. Continue aggressioni fisiche ai fanni della moglie: 40enne arrestato. Il provvedimento è stato eseguito nella not

Eboli. Sulla litoranea in azione malviventi con la truffa dello specchietto

Eboli. Furfanti in azione sulla strada provinciale 175 lungo la litoranea. E’ qui infatti che si è consumato l’ultimo epis