Agropoli. In corso operazione di riaffondamento Posidonia in mare Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Presso le spiagge del Lido Azzurro e della Marina

Agropoli. Si concluderanno il prossimo 14 giugno le operazioni di riaffondamento della posidonia in mare dopo la sistemazione delle alghe in corso presso le spiagge del Lido Azzurro e della Marina.

Per garantire la necessaria sicurezza della navigazione e della salvaguardia in mare  l’ufficio circondariale marittimo ha emesso un’apposita ordinanza. La  società “C.E.M. Spa”  esegue le  operazioni di carico e successivo riaffondamento   in   mare    esclusivamente   della   posidonia   oggetto   di   naturale spiaggiamento sull’arenile insistente nell’area oggetto dei lavori previa  idonea vagliatura. Le operazioni sono in corso in località “La Marina” e “Lido Azzurro”  con  interessamento  dello  specchio  acqueo.

I divieti 

Per tutta la durata dei lavori  è vietata la navigazione e l’ormeggio di unità di qualsiasi genere, l’immersione ed ogni altra attività legata agli usi civili del mare  entro un raggio di 50 metri dall’area di lavoro interdetta dalla ditta esecutrice dei lavori, mediante boe perimetrali di colore giallo/bianco, al fine di consentire un facile ed immediato riconoscimento dell’area cantiere. Per tutta la durata dei lavori  è altresì vietata la navigazione e l’ormeggio di unità di qualsiasi genere, l’immersione ed ogni altra attività legata agli usi civili del mare  entro un raggio di 200 metri dal punto di affondamento.

»

Leggi anche

Aggredisce padre per estorcergli denaro: arrestato 24enne di Furore

Aggredisce il padre per estorcergli denaro: arrestato 24enne di Furore. L’arresto è avvenuto nella serata di ieri ad Amalfi. I [

Salerno. In scooter senza assicurazione si da alla fuga: arrestata

Salerno. In scooter senza assicurazione e oppone anche resistenza dandosi alla fuga: arrestata.  Il provvedimento è stato eseguito ie

Pontecagnano. Continue aggressioni fisiche ai danni della moglie: 40enne arrestato.

Pontecagnano Faiano. Continue aggressioni fisiche ai fanni della moglie: 40enne arrestato. Il provvedimento è stato eseguito nella not

Eboli. Sulla litoranea in azione malviventi con la truffa dello specchietto

Eboli. Furfanti in azione sulla strada provinciale 175 lungo la litoranea. E’ qui infatti che si è consumato l’ultimo epis