Albanella. Aggressione, (FN) Mazza:” I soggetti pericoloso vanno controllati” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

"La frazione di Matinella è molto popolata da extracomunitari purtroppo, non è la prima volta che accadono tali episodi"

Albanella. Coppia aggredita in un bar a Matinella: sulla vicenda interviene il responsabile di Forza Nuova Gerardo Mazza di Altavilla Silentina.

“Negli ultimi anni risse, violenze, aggressioni e minacce fanno da padrone nello scenario nazionale e locale e coinvolgono, perlopiù, criminali stranieri. Si apprende che la coppia altavillese, abbia subito una tremenda aggressione in un luogo pubblico – afferma Mazza –  a colpi di mazze da baseball e martelli, da parte di tali soggetti, puramente per vendetta personale, in quanto la coppia ha sventato e giustamente denunciato un tentativo di furto da parte dei magrebini. Sappiamo che la frazione è molto popolata da persone extracomunitarie e che, purtroppo, non è la prima volta che accadono tali episodi – conclude Mazza – per questo motivo sarebbe gradita maggiore sicurezza e controllo verso chi è tendenzialmente un soggetto pericoloso per la comunità locale o che non abbia regolari documenti per l’identificazione personale. Forza Nuova ribadisce la propria vicinanza e solidarietà ai concittadini coinvolti nell’aggressione”.

»

Leggi anche

Aggredisce padre per estorcergli denaro: arrestato 24enne di Furore

Aggredisce il padre per estorcergli denaro: arrestato 24enne di Furore. L’arresto è avvenuto nella serata di ieri ad Amalfi. I [

Salerno. In scooter senza assicurazione si da alla fuga: arrestata

Salerno. In scooter senza assicurazione e oppone anche resistenza dandosi alla fuga: arrestata.  Il provvedimento è stato eseguito ie

Pontecagnano. Continue aggressioni fisiche ai danni della moglie: 40enne arrestato.

Pontecagnano Faiano. Continue aggressioni fisiche ai fanni della moglie: 40enne arrestato. Il provvedimento è stato eseguito nella not

Eboli. Sulla litoranea in azione malviventi con la truffa dello specchietto

Eboli. Furfanti in azione sulla strada provinciale 175 lungo la litoranea. E’ qui infatti che si è consumato l’ultimo epis