Battipaglia. Inaugurato busto dedicato a “Totò” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Il busto è stato scoperto questa mattina in piazza Ferrovia , con lo sguardo rivolto verso  l'ingresso della stazione di Battipaglia

Battipaglia. Inaugurato questa mattina in piazza Ferrovia, il busto del principe della risata Antonio de Curtis “Totò”.

Presenti all’inaugurazione la Sindaca Cecilia Francese, l’assessore Pietro Cerullo, l’assessore Mauro Sangiovanni, la nipote di Totò e presidente della Fondazione Antonio de Curtis in arte Totò Elena Anticoli de Curtis, e Giuseppe Esposito “a cui si deve l’idea di questo monumento 12 anni fa assieme al consigliere Domenico Zottoli”.

Il busto dedicato al grande attore comico napoletano “Totò” è stato scoperto questa mattina in piazza Ferrovia , con lo sguardo rivolto verso  l’ingresso della stazione di Battipaglia, scalo che ha più volte nominato nei suoi film. E l’amministrazione ha voluto così rendergli omaggio.

In serata, alle 18:30 nel Salotto Comunale, vi sarà l’inaugurazione della mostra personale di pittura del maestro Antonio Morgese “Battipaglia e il neoverismo sociale e Totò”. Sempre al Salotto Comunale è prevista anche la presentazione del libro “Vi disegno il mio Totò”.

»

Leggi anche

Aggredisce padre per estorcergli denaro: arrestato 24enne di Furore

Aggredisce il padre per estorcergli denaro: arrestato 24enne di Furore. L’arresto è avvenuto nella serata di ieri ad Amalfi. I [

Salerno. In scooter senza assicurazione si da alla fuga: arrestata

Salerno. In scooter senza assicurazione e oppone anche resistenza dandosi alla fuga: arrestata.  Il provvedimento è stato eseguito ie

Pontecagnano. Continue aggressioni fisiche ai danni della moglie: 40enne arrestato.

Pontecagnano Faiano. Continue aggressioni fisiche ai fanni della moglie: 40enne arrestato. Il provvedimento è stato eseguito nella not

Eboli. Sulla litoranea in azione malviventi con la truffa dello specchietto

Eboli. Furfanti in azione sulla strada provinciale 175 lungo la litoranea. E’ qui infatti che si è consumato l’ultimo epis