Barbecue di Pasquetta acceso con l’alcol: 3 ricoveri per ustioni Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Si tratta di tre giovani, il più piccolo di soli 18 anni

Napoli. Tre i ricoverati nella Terapia Intensiva grandi ustionati dell’ospedale “Cardarelli” di Napoli per lesioni causate dalla combustione di alcol usato per accendere il barbecue. Due pazienti giovani provengono da Napoli e Sorrento e presentano ustioni rispettivamente del 30% e del 20% del corpo. Una terza persona è in trasferimento dall’ospedale di Aversa in queste ore. Il più giovane degli ustionati ha 18 anni.

»

Leggi anche

Capaccio. E’ scomparsa da Pasquetta: appello per Alessandra Lucia Ripoli

E’ partita da Capaccio Paestum per trascorrere la Pasquetta a Napoli,  da quel momento non si hanno più notizie di […]

“Paestum e Velia on the road”: ecco quando è attiva navetta gratuita

Continua l’iniziativa “Paestum e Velia on the road”, il servizio di navetta gratuita messo a disposizione dal Parco in partenza [

Fondi per nuove imprese, che si insedieranno a Colliano: ok al bando

Parte la II annualità del Fondo di Sostegno ai Comuni Marginali. Pronto il Bando del Comune di Colliano. Con soddisfazione […]

Capaccio. All’Open outdoor experience anche i Carabinieri Forestali

Capaccio Paestum. Open Outdoor Experience 2024: un’ occasione per incontrare e conoscere i Carabinieri Forestali.  Presso la man