Mamma a 51 anni dopo 15 anni di attesa: è nato Emanuele Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Una  gravidanza ad alto rischio per l’età della paziente e per problemi di ipertensione

Incontenibile gioia per la famiglia di Anna Sposito  di anni 51 e di Salvatore Palma residenti nella  provincia di Napoli per la nascita del piccolo Emanuele .

Erano oltre 15 anni che cercavano disperatamente di avere un bambino, consultando diversi  Centri  di Ginecologia in italia.  Alla fine si sono rivolti al dr. Raffaele Petta e con loro massima incredulita’ dopo diverse ed appropriate terapie, Anna scoprì di essere in gravidanza.

Una  gravidanza ad alto rischio per l’età della paziente e per problemi di ipertensione

La gravidanza fu  seguita dal dr. Raffaele  Petta con le più moderne tecnologie ma a 34 settimane di gestazione  la situazione si     aggravò  complicandosi   con uno  stato  di preeclampsia che poteva mettere a rischio anche la vita della signora Anna e del piccolo nascituro.

La paziente fu ricoverata presso il Reparto di Ostetricia della Clinica Malzoni di Avellino diretto dalla dr.ssa Annamaria Malzoni che  seguì’ personalmente una paziente tanto delicata, sottoponendola  ad accertamenti ed indagini strumentali (cardiotocografie seriate ,ecoflussmetrie fetali ravvicinate ) oltre che a terapie specifiche comprendenti anche l’utilizzo di alte dosi di cortisonici per evitare il distress respiratorio del bambino alla nascita.

Il 22 marzo fu deciso di far partorire la paziente con taglio cesareo eseguito dal dr. Lucio De Vito,  dal dr. Raffaele Petta con l’Ostetrica Anna Pepe ,coadiuvati dal team infermieristico della Sala Operatoria composto da Raffaele Adamo, Gerardina Iannaccone  ed  Aquino Manuela. L’anestesia fu condotta dal dr. Franco Lazzarini.

Alle ore 10,45 nasceva il piccolo Emanuele, con un peso di  kg. 3,150 affidato al Neonatologo, dr. Antonio Criscuolo coadiuvato dalla puericultrice Vittoria Elia.

“ Voglio rivolgere il ringraziamento a tutta l’Equipe della Clinica Malzoni per quanto ha fatto per il piccolo Emanuele e per me, rendendo questa Pasqua la più’ bella di sempre  “ afferma la signora Anna.

 

»

Leggi anche

Capaccio. E’ scomparsa da Pasquetta: appello per Alessandra Lucia Ripoli

E’ partita da Capaccio Paestum per trascorrere la Pasquetta a Napoli,  da quel momento non si hanno più notizie di […]

“Paestum e Velia on the road”: ecco quando è attiva navetta gratuita

Continua l’iniziativa “Paestum e Velia on the road”, il servizio di navetta gratuita messo a disposizione dal Parco in partenza [

Fondi per nuove imprese, che si insedieranno a Colliano: ok al bando

Parte la II annualità del Fondo di Sostegno ai Comuni Marginali. Pronto il Bando del Comune di Colliano. Con soddisfazione […]

Capaccio. All’Open outdoor experience anche i Carabinieri Forestali

Capaccio Paestum. Open Outdoor Experience 2024: un’ occasione per incontrare e conoscere i Carabinieri Forestali.  Presso la man