Capaccio. Da ottobre all’Ic Carducci “consigliato” uso divise: riproposta circolare Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

La dirigente scolastica Giovanna Tufarelli ha riproposto l’invito ai genitori dell’adozione della divisa per gli alunni, che frequentano la scuola

Capaccio Paestum. Non sono bastate le proteste di diversi genitori per scongiurare definitivamente l’uso della divisa presso l’Istituto comprensivo Carducci Capaccio Paestum- Trentinara.

Una protesta soprattutto a carattere economico scaturita dal dover gravare ulteriormente  sul bilancio familiare anche con i costi di una divisa. 

Con un avviso infatti, la dirigente scolastica Giovanna Tufarelli ha riproposto l’invito ai genitori dell’adozione della divisa per gli alunni, che frequentano la scuola. Va detto che, in ogni caso, non è assolutamente un obbligo,  ma l’uso della divisa è consigliato. “Cari genitori – scrive nell’avviso la dirigente scolastica – e docenti, in base al questionario rivolto a personale scolastico, e ai genitori concernente l’uso della divisa scolastica, a partire dal mese di ottobre è consigliato l’uso della divisa scolastica”.

La proposta è stata presentata dai genitori, va precisato che non tutti sono d’accordo, ed è stata accolta e condivisa dalla scuola e dal Consiglio di Istituto.

La divisa scolastica, in particolare, consisterà per la scuola secondaria di primo grado in una maglietta bianca con logo e felpa nera a zip con cappuccio con logo. Per la scuola primaria maglietta bianca con logo e tuta completa blu a zip con cappuccio con logo. Infine per la scuola dell’infanzia tuta completa di colore rosso con logo e maglietta bianca. E’ stato scelto anche il punto vendita dove acquistare la divisa indicato dai genitori in base ai preventivi richiesti alle varie attività.

»

Leggi anche

Pd Albanella, a un anno dall’elezione del direttivo ancora nessun incontro

Albanella. A un anno esatto dall’elezione del nuovo direttivo del Partito Democratico, ancora nessun incontro è stato programmat

[VIDEO] A Roccadaspide nasce l’Eden della poesia: uno spazio letterario “incantato”

Roccadaspide. Uno spazio letterario, incantato dove si respira cultura e  arte e dove l’anima trova la sua dimensione ideale. E&

A Capaccio l’evento ” Villaggio dello sport” al Rettifilo

La Proloco RettifiliAmo Aps continua il suo operato sul territorio con la la prima edizione dell’evento “Villaggio dello Sport”,

Ai parchi archeologici Paestum e Velia grandi big della musica dalla Oxa a Noemi

Dal 26 luglio al 24 agosto, i parchi archeologici di Paestum e Velia faranno da cornice alle grandi stelle della […]