Capaccio, servizi sociali: rinnovata convenzione tra Comune e Tribunale di Salerno Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Saranno svolti sul territorio da persone condannate o imputate, a beneficio della collettività, nei casi previsti dalla legge

Capaccio Paestum. Rinnovata per tre anni la convenzione tra il Comune di Capaccio Paestum e il Tribunale di Salerno per lo svolgimento del lavoro di pubblica utilità, a titolo gratuito e senza rimborso spese, di persone condannate o imputate a beneficio della collettività, nei casi previsti dalla legge. Alla base della convenzione, l’articolo 27, comma 3, della Costituzione della Repubblica italiana.

Stando alla convezione, saranno cinque le persone condannate o imputate che il Comune di Capaccio Paestum si rende disponibile a inserire nei servizi che svolge per realizzare le proprie finalità istituzionali. L’inserimento delle cinque persone, che espleteranno attività di volontariato, avverrà secondo le modalità e i tempi concordati e previa autorizzazione del magistrato di sorveglianza. Durante lo svolgimento del lavoro, il Comune assicura misure necessarie a tutelare l’integrità fisica e morale delle persone impiegate.

»

Leggi anche

Pd Albanella, a un anno dall’elezione del direttivo ancora nessun incontro

Albanella. A un anno esatto dall’elezione del nuovo direttivo del Partito Democratico, ancora nessun incontro è stato programmat

[VIDEO] A Roccadaspide nasce l’Eden della poesia: uno spazio letterario “incantato”

Roccadaspide. Uno spazio letterario, incantato dove si respira cultura e  arte e dove l’anima trova la sua dimensione ideale. E&

A Capaccio l’evento ” Villaggio dello sport” al Rettifilo

La Proloco RettifiliAmo Aps continua il suo operato sul territorio con la la prima edizione dell’evento “Villaggio dello Sport”,

Ai parchi archeologici Paestum e Velia grandi big della musica dalla Oxa a Noemi

Dal 26 luglio al 24 agosto, i parchi archeologici di Paestum e Velia faranno da cornice alle grandi stelle della […]