Salerno. Distretto sanitario, Cisl Fp:”Liste di attese, comparto sempre ultimo” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

“Distretto sanitario Asl Salerno: piano recupero liste di attesa: Il comparto è sempre ultimo”, così l’organizzazione sindacale della Cisl Fp. 

Purtroppo i compensi per i lavoratori del comparto al Distretto Sanitario di Salerno sono sempre difficili da erogare poiché si trovano sempre scuse per non adempiere agli obblighi da parte di una dirigenza aziendale della struttura territoriale salernitana tutta da rinnovare se non addirittura da rimuovere – dichiarano il Il Capo Dipartimento Sanità Pubblica e Privata Pietro Antonacchio e Il Segretario Provinciale della CISL FP di Salerno Alfonso Della Porta – ogni  scusa è buona per rallentare e ritardare gli obbligatori adempimenti e mettere a regime i pagamenti per gli addetti del comparto che hanno concorso a realizzare gli obiettivi aziendali e regionali ovvero favorire la riduzione delle liste di attesa e permettere ai cittadino di poter accedere prima alle cure e alle visite specialistiche. Abbiamo in una nota spiegato la scelleratezza di gestione della materia – concludono i dirigenti della CISL FP di Salerno – e ci auguriamo che la nuova direzione strategica imponga maggior rispetto, poiché la precedente gestione ha favorito una degenerazione della considerazione dei lavoratori che rappresentiamo, che si ripercuote inesorabilmente nei confronti dei meno garantiti che nella filiera sanitaria sono rappresentati dal personale del comparto amministrativo, tecnico, professionale e sanitario. In un momento di grave crisi del sistema, non si può continuare a disattendere ai propri obblighi immediatamente e senza più ritardi”.

»

Leggi anche

“Albanella e le sue ricchezze”: la suggestiva mostra di Vincenzo Vairo

“Albanella e le sue ricchezze”: è questo il titolo della mostra fotografica,  che sarà possibile ammirare in occasione d

Albanella. Quercia finisce su cavi elettrici: intervengono vigli del fuoco

Albanella. Una grossa quercia finisce sui cavi elettrici e quelli della linea telefonica: intervento di urgenza dei vigili del fuoco [&

Ad Albanella escalation di furti: abitazioni prese di mira

Torna l’incubo furti sul territorio comunale di Albanella. La notte passata infatti, è stata all’insegna delle razzie port

Webp.net-gifmaker