“Expo Sele”: anche Aquara nel Distretto diffuso del commercio Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

L'obiettivo è rilanciare il commercio di un'area che conta oltre 100.000 persone

Aquara. Distretto diffuso del commercio “Expo Sele”: anche il Comune guidato dal sindaco Antonio Marino aderisce alla costituzione insieme con gli enti di Eboli (capofila), Albanella, Altavilla Silentina, Campagna, Contursi Terme, Oliveto Citra, Roccadaspide e Serre. Insieme ai Comuni vi sono anche Confesercenti, Confcommercio e Unimpresa, uniti nel rilanciare il commercio di un’area che conta oltre 100.000 persone.

Il Distretto nasce con l’obiettivo di favorire l’integrazione del commercio con altri settori produttivi, quali attività artigianali, di servizi e turistico-ricettive, nonché di valorizzare tutte le risorse di cui dispone il territorio per accrescere l’attrattività complessiva, rigenerare il tessuto urbano e sostenere la competitività delle sue polarità commerciali.

»

Leggi anche

Roscigno, campetto scuola media: chiesto contributo a Fondazione Monte Pruno

Roscigno. Il Comune fa voti alla Fondazione Monte Pruno affinché conceda un contributo per il recupero del campo di calcetto […

Albanella, lavori fibra: senso unico e divieto di sosta su Corso Europa

Albanella. Senso unico alternato e divieto di sosta, con rimozione forzata dei veicoli, dal 18 al 20 aprile, lungo la […]

Capaccio. E’ scomparsa da Pasquetta: appello per Alessandra Lucia Ripoli

E’ partita da Capaccio Paestum per trascorrere la Pasquetta a Napoli,  da quel momento non si hanno più notizie di […]

“Paestum e Velia on the road”: ecco quando è attiva navetta gratuita

Continua l’iniziativa “Paestum e Velia on the road”, il servizio di navetta gratuita messo a disposizione dal Parco in partenza [