Ad Albanella escalation di furti: abitazioni prese di mira Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Un altro tentativo di furto è stato portato a segno ai danni di una nota azienda a Capaccio sulla Ss 18

Torna l’incubo furti sul territorio comunale di Albanella. La notte passata infatti, è stata all’insegna delle razzie portate a segno ai danni delle abitazioni. In particolare,  i ladri sono entrati all’interno di depositi e cantine trafugando soprattutto beni alimentari. Tentato furto anche in una nota azienda a Capaccio. 

Il sospetto è che si possa trattare di una banda organizzata considerato che,  nella stessa notte, sono stati effettuati almeno quattro, tra tentati e furti,  portati a segno. Il primo a finire nella rete dei malviventi è stata una nota azienda alimentare,  che insiste sulla strada statale 18 a Capaccio  Paestum. Qui la banda è arrivata  intorno alle 21 di ieri sera. Superata la recinzione, che circonda il perimetro dell’azienda,  sono entrati all’interno.  E’ scattato l’allarme. Essendo  collegato con il servizio di vigilanza notturno “La Torre”,  una pattuglia è giunta tempestivamente sul posto. I ladri vistosi scoperti non hanno potuto far altro che darsi ad una precipitosa fuga. A quanto sembra,  si tratterebbe di una banda composta da quattro persone.

Trascorsa qualche ora, intorno alle 23,30,   molto probabilmente la stessa banda,  si è spostata da Capaccio Paestum ad Albanella. Qui sono entrati nell’area antistante di un’abitazione, dopo aver scavalcato la recinzione, che insiste lungo la strada che dal centro cittadino conduce alla frazione rurale di Bosco. Per assicurarsi di non essere ripresi hanno oscurato le telecamere del sistema di videosorveglianza. Sono entrati in un deposito adiacente e hanno fatto razzia di attrezzi agricoli. Anche qui le loro manovre furtive sono state interrotte dall’arrivo di una pattuglia del servizio di vigilanza “La Torre”. I ladri sono stati costretti a lasciare gli attrezzi rubati, tosaerba e decespugliatori, in un terreno adiacente. Gli stessi sono stati recuperati.

Alle prime ore di stamattina, intorno alle 3, è stato visitato un altro deposito adiacente ad una abitazione,  in località Vuccolo Cappasanta, nella frazione di Matinella. I malviventi hanno prelevato un discreto quantitativo di olio e biancheria.  Nella stessa zona si è  registrato anche un altro furto. Anche qui sono stati prelevati generi alimentari.

»

Leggi anche

Allarmi furti a Piaggine: ladri entrano in casa e rubano cassaforte

Piaggine. Banda di ladri in azione sul territorio comunale. Da quanto si è appreso,  hanno agito intorno alle 19 di […]

Salerno. Aggressioni pronto soccorso salernitani: vertice in Prefettura

Si è tenuto nella mattinata di oggi, presso il Palazzo del Governo, un incontro per esaminare le criticità relative alla […]

Cava. Oggi autopsia su 32enne Fabrizio Gaudioso: aperta inchiesta

Cava de’ Tirreni. E’ stata effettuata quest’oggi,  presso l’ospedale di Mercato San Severino (Salerno), l’autopsia sulla