Albanella. Coppia aggredita, Josca:” Incremento presenza forze dell’ordine sul territorio” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

"Le modalità del fatto e soprattutto il movente deve essere accertato dalle autorità giudiziarie con indagini efferate ed urgenti"

Albanella. Aggressione a Matinella: il sindaco Renato Josca scrive una lettera aperta al Prefetto, al Questore di Salerno e al Comandante Provinciale dei Carabinieri di Salerno.

Ecco il testo della lettera 

” Un fatto di particolare violenza turba profondamente la sensibilità dei cittadini di Albanella e ripropone l’importanza di politiche di controllo del territorio efficaci e rigorose.
L’aggressione violenta con mazze da baseball e martello patita da un uomo ed una donna ricoverate poi con codice rosso in ospedale ,suscita inquietudine e preoccupazione.
Le modalità del fatto e soprattutto il movente deve essere accertato dalle autorità giudiziarie con indagini efferate ed urgenti.
Questo è ciò che chiedono tutti i cittadini della nostra comunità. Ma non basta! È assolutamente necessario prevenire la violenza assicurando la percettibile presenza delle forze dell’ordine. L’azione di prevenzione non può essere episodica e nemmeno simbolica. Lo dimostrano i fatti di Caivano.
L’azione di prevenzione deve essere programmata e concordata ricercando sempre la vigilanza e la partecipazione della cittadinanza. È dovere di tutti cittadini rappresentare alle forze dell’ordine situazioni di pericolo e di rischio per l’ordine pubblico ma è ancora più pressante il dovere delle istituzioni di concepire ed attuare un effettivo controllo del territorio. Qualunque ritardo da parte degli organismi competenti accresce l’allarme della cittadinanza che è in attesa di risposte effettive e non meramente simboliche.

La prevenzione del rischio del dilagare della violenza è una sfida primaria ed un dovere assoluto.

Il Comune di Albanella non dispone di adeguate risorse di polizia urbana ma sta facendo il possibile per colmare questo deficit anche attraverso azioni concordate con altre amministrazioni comunali.
L’ Amministrazione Comunale di Albanella si dichiara disponibile a partecipare ad ogni iniziativa e a concorrere anche concretamente ad individuare e perseguire ogni azione utile ad aumentare la sicurezza sul territorio.
In questa ottica è pronta a verificare con la questura di Salerno le condizioni per la più incisiva ed efficace applicazione delle misure necessarie all’allontanamento definitivo di persone pericolose e violente dal nostro territorio nel rispetto della vigente normativa”. È il momento di agire”.

»

Leggi anche

Serre, borse di studio “Attilio Valerio Conforti”: c’è il bando

Serre. Al via il bando per il XXVI concorso per borse di studio “Attilio Valerio Conforti”. Saranno due le borse […]

Serre. Oggi riapre il parco giochi: potenziato anche impianto videosorveglianza

Serre. Oggi riapre il parco giochi “Luisa Monti” situato in via Ennio D’Aniello. Potenziate anche altre aree ludiche

Piaggine. Sequestro rifugio donne, La Crisalide:” Estranea alla nostra associazione”

Piaggine. Dopo il sequestro che ha riguardato un rifugio per donne maltrattate l’associazione “Accademia internazionale La

A Baronissi inaugurata la mega infrastruttura “Città della medicina”

A Baronissi  inaugurato questa mattina e aperto alla fruizione la grande infrastruttura di Città della Medicina, circa 35mila metri q