[VIDEO] Salerno, controlli distributori: sequestri e denuncia titolare Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Titolare denunciato per prodotti ottenuti da fabbricazioni clandestine o da miscelazioni non autorizzate e per frode in commercio

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza e l’ ADM Campania – Ufficio delle Dogane di Salerno, hanno proceduto al sequestro di  3 serbatoi di carburante, della capacità di 10 mc cadauno e di 4 erogatori ad essi collegati nonché di litri 13.743 di gasolio e litri 315 di benzina.

Il sequestro è avvenuto a seguito del controllo di distributori stradali di carburante per verificare la qualità del prodotto commercializzato e riscontrare l’eventuale utilizzo di additivi non consentiti dalla legge. Denunciato  alla Procura della Repubblica il  rappresentante legale della società, per l’ipotesi delittuosa di commercio di prodotti ottenuti da fabbricazioni clandestine o da miscelazioni non autorizzate e di frode nell’esercizio del commercio.

I reati contestati 
Secondo la ricostruzione operata dalla polizia giudiziaria sarebbe stata riscontrata
l’irregolare tenuta del registro di carico e scarico una deficienza di carburante tipo benzina di 442 litri, nonché rilevata la mancata comunicazione dei prezzi praticati al competente Ministero delle Imprese e del Made in Italy.

»

Leggi anche

Aggredisce padre per estorcergli denaro: arrestato 24enne di Furore

Aggredisce il padre per estorcergli denaro: arrestato 24enne di Furore. L’arresto è avvenuto nella serata di ieri ad Amalfi. I [

Salerno. In scooter senza assicurazione si da alla fuga: arrestata

Salerno. In scooter senza assicurazione e oppone anche resistenza dandosi alla fuga: arrestata.  Il provvedimento è stato eseguito ie

Pontecagnano. Continue aggressioni fisiche ai danni della moglie: 40enne arrestato.

Pontecagnano Faiano. Continue aggressioni fisiche ai fanni della moglie: 40enne arrestato. Il provvedimento è stato eseguito nella not

Eboli. Sulla litoranea in azione malviventi con la truffa dello specchietto

Eboli. Furfanti in azione sulla strada provinciale 175 lungo la litoranea. E’ qui infatti che si è consumato l’ultimo epis