Buccino. Bolletta gas da un milione di euro per industria conserviera Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Caro energia? Lo conosce bene un’impresa conserviera, in piena campagna per la produzione di conserve di pomodori di Buccino.  Francesco Franzese, amministratore delegato de La Fiammante, mette nero su bianco sul proprio profilo social due bollette (nella foto)  relative a luglio 2021 e luglio 2022, la prima è di 120 mila euro, la seconda quasi 1 milione.  “Mentre i nostri politici litigano per una poltrona calda, gli imprenditori sono lasciati soli in mezzo alla giungla energetica – scrive con grande amarezza – Per lavorare 15 giorni di luglio, mi tocca pagare una bolletta di gas di 978.000,00 a fronte di circa 120.000 dello scorso anno (per 20 giorni di lavoro). Non era meglio andare al mare?”.

»

Leggi anche

Eboli. Va in ospedale a prendere nonno e lo investe

Eboli. Va in ospedale a prendere il nonno appena dimesso e lo investe in retromarcia con il furgone. L’incidente non […]

Convergenze, per la terza volta, premiata tra eccellenze imprenditoriali

Capaccio Paestum.  Convergenze S.p.A. Società Benefit (EGM: CVG), operatore ditecnol ogia integrato attivo nei settori Telecomunicazi

Roccadaspide. Efficientamento energetico: pubblica illuminazione a led

Sono in corso di svolgimento i lavori di efficientamento energetico dell’impianto di pubblica illuminazione di Roccadaspide, realizza

Webp.net-gifmaker