In Cina la mascherina con i sensori per infezioni e virus Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Dieci minuti e chi la indossa riceverà un messaggio sul proprio cellulare

La mascherina anti-covid del futuro è in arrivo dalla Cina. Sarà dotata di un sensore capace di rilevare la presenza di infezioni o altri tipi di virus nell’aria. Grazie alla presenza di un gel e aiutato dal ritmo del respiro, il dispositivo di protezione preleverà i campioni che verranno analizzati in tempo reale. Dieci minuti e chi la indossa riceverà un messaggio sul proprio cellulare.
In un articolo pubblicato sulla rivista Matter, gli studiosi della Shanghai Tongji University hanno illustrato il dispositivo intelligente che oltre al Sars-Cov-2 sarà in grado di rilevare anche virus influenzali. Per quanto riguarda il suo utilizzo, “funzionerebbe molto bene in spazi con scarsa ventilazione, come ascensori o stanze chiuse, dove il rischio di essere infettati è alto. (fonte Tgcom)

foto di archivio

»

Leggi anche

Eboli. Va in ospedale a prendere nonno e lo investe

Eboli. Va in ospedale a prendere il nonno appena dimesso e lo investe in retromarcia con il furgone. L’incidente non […]

Convergenze, per la terza volta, premiata tra eccellenze imprenditoriali

Capaccio Paestum.  Convergenze S.p.A. Società Benefit (EGM: CVG), operatore ditecnol ogia integrato attivo nei settori Telecomunicazi

Roccadaspide. Efficientamento energetico: pubblica illuminazione a led

Sono in corso di svolgimento i lavori di efficientamento energetico dell’impianto di pubblica illuminazione di Roccadaspide, realizza

Webp.net-gifmaker